News archive


Released µSilex

posted Oct 1, 2018, 12:32 PM by Enrico Fagnoni   [ updated Oct 1, 2018, 12:51 PM ]

µSilex (aka micro Silex) is a micro framework inspired by Pimple and PSR standards. All with less than 100 lines of code!

µSilex is a try to build a standard middleware framework for developing micro-services and APIs endpoints that require maximum performances with a minimum of memory footprint.

Middleware is now a very popular topic in the developer community, The idea behind it is “wrapping” your application logic with additional request processing logic, and then chaining as much of those wrappers as you like. So when your server receives a request, it would be first processed by your middlewares, and then after you generate a response it will also be processed by the same set:
It may sound complicated, but in fact it’s very simple if you look at some examples of what could be a middleware:

  • Firewall – check if requests are a allowed from a particular IP
  • JSON Formatter – Parse JSON post data into parameters for your controller. Then turn your response into JSON before sending ti back
  • smart proxies - forward a request to other servers filtering and enriching the message payload.



SDaaS community edition released

posted Sep 18, 2018, 1:22 AM by Enrico Fagnoni


A simplified version of LinkedData.Center SDaaS™ platform was released with an open source model.

Metaphors, Models, and Theories

posted Aug 30, 2018, 9:52 PM by Enrico Fagnoni   [ updated Sep 1, 2018, 12:00 AM ]


Because most  software developers are not familiar with using “formal theories” it is worth explaining what a theory is. 

In his book, “Models. Behaving. Badly.”,  Emanual Derman explains the differences between metaphors, models, and theories.
  • A metaphor describes something less understandable by relating it to something more understandable.
  • A model is a specimen that exemplifies the ideal qualities of something. Models tend to simplify. There tend to always be gaps between models and reality. Models are analogies; they tend to describe one thing relative to something else. Models need a defense or an explanation.
  • A theory describes absolutes. Theories are the real thing. A theory describes the object of its focus. A theory does not simplify. Theories are irreducible, the foundation on which new metaphors can be built. A successful theory can become a fact. A theory describes the world and tries to describe the principles by which the world operates. A theory can be right or wrong, but it is characteristic by its intent: the discovery of essence.
Theories can be expressed logically, mathematically, symbolically, or in common language; but are generally expected to follow well understood principles of logic or rational thought.

Theory can be implemented within a robust model which is understandable by computer software.

Linked Data in Robotics and Industry 4.0

posted Mar 27, 2018, 10:10 AM by Enrico Fagnoni   [ updated Mar 27, 2018, 10:32 AM ]


Industry 4.0
is a collective term (created in Germany) for the technological concepts of cyber-physical systems, the Internet of Things and the Internet of Services, leading to the vision of the Smart Factory. Within a modular structured Smart Factory, cyber-physical systems monitor physical processes, and make decentralized decisions. Over the Internet of Things, cyber-physical systems communicate and cooperate with each other and humans in real time. In addition, one of the aims in robotics is to build smarter robots that can communicate, collaborate and operate more naturally and safely. Increasing a robot’s knowledge and intelligence is a vital for the successful implementation of Industry 4.0, since traditional approaches are not flexible enough to respond to the rapidly changing demands of new production processes and their growing complexity. 

As identified in both academia and industry, there are several design principles in Industry 4.0, which support companies in identifying and implementing Industry 4.0 scenarios:

  • Interoperability: the ability of cyber-physical systems (i.e. workpiece carriers or assembly stations) and humans to connect and communicate via the Internet of Things 
  • Virtualization: linking sensor data (from monitoring physical processes) with virtual plant models and simulation models 
  • Decentralization: the ability of cyber-physical systems within Smart Factories to make decisions on their own
  • Real-Time Capability: the capability to collect and analyze data and provide the derived insights immediately
  • Service Orientation: offering of services (cyber-physical systems, humans or Smart Factories)
  • Modularity: flexible adaptation of Smart Factories to changing requirements by replacing or expanding individual modules
In addition, one of the aims in robotics is to build smarter robots that can communicate, collaborate and operate more naturally and safely. Increasing a robot’s knowledge and intelligence is a vital for the successful implementation of Industry 4.0, since traditional approaches are not flexible enough to respond to the rapidly changing demands of new production processes and their growing complexity. Linked data represents a promising approach to overcome limitations of the state-of the- art solutions. The following list of topics is indicative: 

  • Knowledge Representation for Robotics 
  • Data integration 
  • Motion and task planning
  • Manipulation and grasping
  • Object and place recognition
  • Human-Robot and Robot-Robot Interaction
  • Navigation
  • Databases for robotics applications
  • Multidisciplinary Topics 

China’s next Generation Artificial Intelligence Development Plan

posted Mar 19, 2018, 2:36 AM by Enrico Fagnoni   [ updated Mar 19, 2018, 2:44 AM ]


The rapid development of artificial intelligence (AI) will profoundly change human society and life and change the world. To seize the major strategic opportunity for the development of AI, to build China’s first-mover advantage in the development of AI, to accelerate the construction of an innovative nation and global power in science and technology, in accordance with the requirements of the CCP Central Committee and the State Council, this plan has been formulated.

Download the translation
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:China_at_night_by_VIIRS.jpg

Come sopravvivere al digital marketing

posted Mar 6, 2018, 3:05 AM by Enrico Fagnoni   [ updated Mar 20, 2018, 10:56 AM ]

Sono molteplici e diverse le componenti che si combinano per creare le nuove professioni su internet.

LinkedData.Center in collaborazione con il Comune di Lecco presenta il primo di due incontri gratuiti per conoscere le evoluzioni del Digital Marketing e le opportunità degli open data.

Giovedi 15 marzo 2018 ore 21:00 - Informagiovani - Via dell’Eremo 28 a Lecco


Ambasciatori della cultura e della legalità

posted Mar 6, 2018, 3:02 AM by Enrico Fagnoni   [ updated Mar 6, 2018, 3:03 AM ]


Tecnologie e informatica per il contrasto dell’illegalità e della criminalità nel mondo dell’impresa e del lavoro. Giustizia “(inter)connessa”


Venerdì 9 marzo 2018 ore 10:00 - Camera di Commercio di Lecco, Auditorium - Casa dell’Economia Via Tonale 28,30

Quali sono le sfide dell’organizzazione della giustizia che provengono dalla globalizzazione e dalla rivoluzione tecnologica in atto? Le barriere fisiche/geografiche/statuali tendono a perdere di significatività in maniera sempre più rapida; aumenta la possibilità di spostare, in modo rapidissimo – fisico e virtuale – flussi di persone, beni e soprattutto denaro. Come deve attrezzarsi l’organizzazione della giustizia per stare al passo con i tempi? Come cambiano le strategie della criminalità organizzata, anche a livello di penetrazione nel tessuto imprenditoriale? E quali risposte deve dare la giustizia? Quali sono le professionalità del futuro in ambito giudiziario? Che tipo di skills sono richieste a chi opera ai diversi livelli dell’organizzazione della giustizia? Quanto “valore”, in termini economici, produce l’amministrazione della giustizia? Anche l’amministrazione della giustizia funziona come istituzione redistributiva? Qual è il “costo” della legalità? Perché vale certamente la pena di pagarlo?

Organizzata da:

FONDAZIONE CIRGIS

Coordinatore: Prof. Avv. Giuseppe Aglialoro, Fondatore e Segretario Internazionale

Scarica il proramma

Con il patrocinio di:

patrocini

Intervengono

  • Enrico Consolandi, Giudice referente distrettuale per l’informatica Corte Appello Milano
  • Antonio Martino, Avvocato Milano
  • Enrico Fagnoni, Presidente start-up innovativa “LinkedData.Center srl” download presentazione
  • Fabio Arinella, Consulente Lavoro
  • Claudia Bazzoni, Project Manager “CodHer srl”
  • Aurelio Mauri, Professore associato Economia e gestione delle imprese Università Iulm
  • Giuseppe Sopranzetti, Direttore Banca d’Italia – Sede Milano

Commento al tema

  • Angelo Mambriani, Presidente sez. Specializzata in materia di Impresa Tribunale Milano

Alcune Autorità che hanno aderito al Progetto:

Ersilio Secchi, Presidente Tribunale Lecco e Presidente Agg. Fondazione Cirgis, Virginio Brivio, Sindaco Lecco, Daniele Riva, Presidente Camera di Commercio Lecco, Rossella Pulsoni, Segretario Generale Camera di Commercio Lecco, Marinella Maldini, Consigliere Istruzione – Formazione Provincia Lecco, Luigi Rovelli, Presidente Emerito Corte Cassazione, Presidente e. Cirgis, Rosa Polizzi, Presidente sez. Corte Appello Milano, Presidente Cirgis, Gloria Servetti, Presidente Corte Appello Trento, Presidente Fondazione Cirgis, Maria Luisa Padova, Presidente sez. Corte Appello Milano, Vice Presidente Cirgis, Giuseppe La Mattina, Presidente O. Agg. Suprema Corte, Vice Presidente Fondazione Cirgis

Coordinatore Scuole

Prof. Mauro Verzeroli, Presidente CdA Fondazione


Per un’economia basata sulla condivisione della conoscenza

posted Sep 10, 2017, 1:29 PM by Enrico Fagnoni   [ updated Mar 4, 2018, 9:56 AM ]


CONFERENZA PUBBLICA

SCUOLA E IMPRESA SI INCONTRANO

UN MODELLO VIRTUOSO DI SVILUPPO


VENERDÌ 22 SETTEMBRE 2017 ORE 17,30

GRANAIO VILLA GREPPI

VIA MONTE GRAPPA 21, MONTICELLO BRIANZA (LECCO)



Registrazione video parte 1

Registrazione video parte 2

Registrazione video parte 3

registrazioni a cura della Fondazione Bassetti


La conferenza, ad ingresso libero,  presenta CodeVision, DataRecipe e DataChef, tre start-up innovative nate da tre studenti della classe 5A dell'Istituto Greppi di Monticello coordinata dal prof. Gennaro Malafronte. 

LinkedData.Center finanzierà le iniziative consentendo ai neo-imprenditori di sviluppare ulteriormente le loro idee e, nel contempo, di frequentare la facoltà di Ingegneria. 

LinkedData.Center metterà a disposizione delle tre startup il proprio campus a Esino Lario, il Consorzio Brianteo Villa Greppi supporterà le start-up consentendogli  l'uso di spazi di lavoro nella prestigiosa villa che gestisce.


Intervista a Enrico Fagnoni di LinkedData Center from Fondazione Giannino Bassetti on Vimeo.


Intervengono


Anna Maria Beretta, Dirigente Scolastico IISS A. GREPPI

Presentazione scuola e saluti iniziali


Marta Comi, Presidente Consorzio Brianteo Villa Greppi

Le attività formative del Consorzio


Prof. Gennaro Malafronte

ASL: dal Project Work alla creazione di start-up


Per un’economia basata sulla condivisione della conoscenza

Enrico Fagnoni, titolare di LinkedData.Center

Yassine Ouahidi, titolare di Datachef

Leonardo Longhi, titolare di Datarecipe

Miah Mohd Ehtesham, titolare di Codevision


A seguire interventi di:


Rappresentante del MIUR

Le buone pratiche della scuola tra studio e lavoro


On. Gian Mario Fragomeli

Alternanza Scuola-Lavoro, disabilità e Start-up: incentivazione e promozione della formazione tecnologica e imprenditoriale


Fondazione Giannino Bassetti

Un giacimento di dati per l'innovazione responsabile


Confindustria Lecco-Sondrio

Le potenzialità del territorio



Rinfresco a seguire.

Organizzato da:

  Home

   
In collaborazione con:

      



Con il patrocinio di:


          






LinkedData.Center

LinkedData.Center è una azienda fondata nel 2015 da Enrico Fagnoni, imprenditore con oltre 25 anni di esperienza, specializzata nelle tecnologie del web semantico e di intelligenza artificiale.

Gli strumenti sviluppati da LinkedData.Center permettono ad aziende di qualsiasi dimensione e settore di collegare i propri dati con tutte le informazioni presenti su internet (linked data). I dati così collegati acquisiscono intelligenza (smart data) permettendo previsioni ed analisi sino ad oggi possibili solo ad aziende come Google o Facebook.

LinkedData.Center sostiene attivamente ogni iniziativa, pubblica o privata, che promuova lo sviluppo di conoscenza condivisa e l’uso di Linked Data a scopo sociale e/o di business.

Per contatti:

LinkedData.Center s.r.l.

http://LinkedData.Center/

Enrico Fagnoni - CEO

Telephone: +39 335 6382 949

E-mail: info@LinkedData.Center



CodeVision

Codevision è una start-up innovativa fondata a settembre 2017 dal giovanissimo neo-imprenditore Miah Mohd Ehtesham e da Enrico Fagnoni, con il supporto finanziario e tecnologico di LinkedData.Center.

CodeVision nasce dall’idea di utilizzare le più recenti tecnologie per ideare e sviluppare nuovi sistemi e/o applicazioni di visualizzazione e di sintesi dei dati, volti a comunicare in modo chiaro ed efficiente l’informazione.

Puntiamo alla creazione di prodotti professionali con lo scopo di soddisfare i clienti, attraverso una stretta collaborazione con essi, e una capacità di comprendere e interpretare i loro bisogni.


Per contatti:

CodeVision s.r.l.

http://codevision.cloud

Mohd Ehtesham Miah - CEO

Telephone: +39 3921885771

E-mail: miahmohd98@gmail.com



DataChef

DataChef è una start-up iinovativa fondata a settembre 2017 dal giovanissimo neo-imprenditore Yassine Ouahidi e da Enrico Fagnoni, con il supporto finanziario e tecnologico di LinkedData.Center.

Il progetto DataChef nasce con l’obiettivo di fornire un servizio di “Data Providing” di Linked Data a cinque stelle, in formato accessibile ad aziende di vario tipo e ogni dimensione eseguendo operazioni di Data Integration.

I nostri sistemi attingeranno dall’enorme quantità di dati disponibili online, eventualmente integrati con dataset privati, applicando sofisticati algoritmi di data cleaning e caching per fornire ai clienti informazioni di valore e qualità misurabile con alte prestazioni che si riveleranno cruciali per la pianificazione di nuove strategie aziendali.


Per contatti:

DataChef s.r.l.

http://datachef.cloud

Yassine Ouahidi - CEO

Telephone: +39 3466016388

E-mail: yass.ouahidi@gmail.com


DataRecipe

DataRecipe è una start-up innovativa fondata a settembre 2017 dal giovanissimo neo-imprenditore Leonardo Longhi e da Enrico Fagnoni, con il supporto finanziario e tecnologico di LinkedData.Center.

Lo scopo per cui nasce DataRecipe è di sviluppare ed ingegnerizzare una serie di algoritmi, basati su tecniche di intelligenza artificiale, in grado di inferire nuove informazioni da una rete di dati collegati (linked data) e costruire indici in grado di correlare comportamenti e identificare tendenze nascoste.

Ciò che offriamo è una metodologia di lavoro flessibile basata sulla stretta collaborazione con il cliente grazie alla quale possiamo comprendere fino in fondo le sue richieste per riuscire ad offrirgli quello di cui ha realmente bisogno.


Per contatti:

DataRecipe s.r.l.

http://datarecipe.cloud

Leonardo Longhi - CEO

Telephone: +39 3392583045

E-mail: leonardolonghi64@gmail.com


Rassegna stampa



Virtuosismi @ LinkedData.Center Open Labs

posted Jul 24, 2017, 1:00 PM by Francesco Fagnoni   [ updated Nov 6, 2017, 1:50 AM by Enrico Fagnoni ]


Giovedì 6 luglio, a conclusione del workshop “Entrepreneurship 101: How to Start & Grow a Business from Scratch”, i laboratori di LinkedData.Center hanno avuto l’onore di ospitare Alessandro Castelli, che ha eseguito alcuni pezzi di musica contemporanea espressamente scritti per lui e la Sequenza V per trombone solo di Berio.


Il concerto è stato registrato su master analogico utilizzando registratore a bobine originale Revox A700.






Note biografiche:


Alessandro Castelli è nato il 01 settembre 1971 a Merate (CO).

Si è diplomato l'11 luglio 1992 in Trombone sotto la guida del M° Giancarlo Corsini, presso l'Istituto Musicale Pareggiato ''Gaetano Donizetti'' di Bergamo. Ha studiato inoltre con diversi trombonisti di fama internazionale.

Attualmente affianca allo studio del trombone quello dell’euphonium, ed è iscritto al Corso di Euphonium del M° Corrado Colliard presso il Conservatorio di Novara. Dal 1992 al ’97 ha collaborato con il Piccolo Teatro Di Milano- Teatro D’Europa in diversi spettacoli teatrali di Giorgio Strehler. Successivamente ha collaborato con alcune importanti Istituzioni Musicali, come l’Orchestra della Rai di Milano, il Teatro di Sassari, il Teatro alla Scala, l’Orchestra Stabile di Como, l’Orchestra Nazionale della RAI, l’Orchestra dell’Arena di Verona, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali. Dal 1997 al 2002 è stato primo trombone dell’Orchestra di Fiati della Valtellina (con questa formazione, il 04 aprile e il 26 ottobre 1997 esegue la parte solistica della “Sinfonia Funebre e Trionfale” di Berlioz, che verrà successivamente registrata per l’etichetta discografica Agorà). Ha conseguito l’idoneità in diverse audizioni, tra cui quelle indette dalla Fondazione Arena di Verona (2002 e 2003), dal Teatro alla Scala (2004) e dall’Orchestra dei Pomeriggi Musicali (2001 e 2004). E’ stato diretto, tra gli altri, da Donato Renzetti, Will Humburg, Marcello Rota, Giuseppe Sinopoli, Mistlav Rostropovich, George Prètre, Rafael Frubech de Burgos, Tiziano Severini, Aldo Ceccato, Jeffrey Tate.

E’ trombonista ed euphonista del Milano Brass Quintet, quintetto d’ottoni con Gioacchino Sabbadini e Sergio Casesi (trombe), Alfredo Pedretti (corno) e Alberto Tondi (tuba). Il compositore Natale Arnoldi gli ha dedicato il brano "Assolo" (ed. Bèrben E. 4564 B.), per trombone solo.

Nel 2002 ha ricevuto il terzo premio al “Concorso Stefano Cerri” per solisti di jazz. Come trombonista ed euphonista jazz ha suonato con diversi musicisti di fama nazionale ed internazionale, come Livio Gianola, Alessandro Bosetti, Michel Doneda, Skip Hadden, Guido Bombardieri, Massimo Falascone, Tito Mangialajo, Giancarlo Locatelli, Maria Patti, Beppe Caruso, Marco Detto, Marco Castiglioni, Mauro Parodi, Maurizio Aliffi, Riccardo Fioravanti, Franco D’Auria, Giulio Visibelli, Danilo Moccia, Maurizio Giammarco, Stefano Bagnoli, Giuseppe Emmanuele, Fabrizio Bosso, Lucio Terzano, Christian Maeyer.

Nell’ambito della musica leggera, come sessionman in trasmissioni televisive, ha suonato con, tra gli altri, Ron, Alex Baroni, Enrico Ruggeri, Randy Crawford, Spagna, Umberto Tozzi, Antonella Ruggiero, i Pooh.


LinkedData.Center @ Imprese. Innovazione. Start-up

posted Jul 24, 2017, 12:54 PM by Francesco Fagnoni


Giovedì 6 luglio LinkedData.Center ha presentato in telepresenza dal suo campus di Esino Lario la sua idea imprenditoriale a l’incontro “Imprese. Innovazione. Start-up” organizzato da Confindustria Lecco e Sondrio

“Le imprese si trovano oggi ad affrontare una nuova fase di innovazione radicale che le chiama ad essere protagoniste del percorso verso Industria 4.0, dove un elemento dominante è quello dell’integrazione fra persone, dati e processi di produzione L’innovazione è inoltre un elemento sempre più trasversale ai diversi settori, a partire da quelli più tradizionali e a minor contenuto tecnologico, fino a quelli dove l’innovazione è più spinta e il contenuto tecnologico più alto. In questo contesto, le start-up possono rappresentare per il sistema produttivo un serbatoio di innovazione ed è importante favorire lo sviluppo di una rete di rapporti fra imprese, incubatori e le stesse start-up. La creazione di nuove imprese, e il loro accompagnamento nel percorso di crescita, ha infatti evidentemente una valenza strategica e diventa un tema cruciale per l’economia” - il Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, Lorenzo Riva.


1-10 of 40